Testa

 Oggi è :  05/08/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

20/03/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

IL PORTO DI RODI PUNTA AI DIRIMPETTAI

Clicca per Ingrandire Si terrà lunedì 22 marzo, alle 10.30, nella Sala Consiliare del Comune di Rodi Garganico, la conferenza di servizi inerente il servizio di collegamento tra Rodi e le località croate di Korkula e Hvar. Si tratta di un servizio che sarà offerto con cadenza bisettimanale e che dunque, come sottolinea il sindaco Carmine D’Anelli, “si rivolgerà tanto al turismo ‘mordi e fuggi’, quello cioè che prevede, sia in entrata sia in uscita, un rientro in giornata, quanto a coloro i quali vorranno trattenersi due giorni”. Per i collegamenti, che saranno assicurati dalla compagnia ‘Termoli Jet’ di proprietà della Regione Molise, sarà utilizzato un catamarano.

“Con la conferenza di servizi di lunedì - spiega il primo cittadino - puntiamo ad affrontare e risolvere tutti i problemi connessi all’attivazione di questo importante e strategico servizio, con particolare riferimento a quelli legati al fatto che la Croazia non è ancora parte dell’Unione Europea”.

All’incontro parteciperanno la Capitaneria di Porto di Manfredonia, l’Agenzia della Dogana, la Polizia di Stato, l’Agenzia del Demanio, i rappresentanti dell’Impresa Pietro Cidonio SpA (realizzazione e gestione del porto turistico di Rodi Garganico – foto del titolo, il plastico; ndr), i rappresentanti dell’Assessorato ai Trasporti della Regione Puglia, il ragionier Giacomo Guidotti (amministratore della ‘LTM’ Trasporti).

“Siamo orgogliosi di essere a un passo dall’ottenere questo straordinario risultato - commenta ancora il sindaco - che premia l’impegno profuso a favore dello sviluppo del porto di Rodi in questi anni e nello stesso tempo conferma la validità delle sinergie istituzionali e commerciali messe in campo. Siamo certi che la nascita di un collegamento diretto e bisettimanale con la Croazia sia un ulteriore elemento di stimolo e sostegno all’industria turistica, un’offerta di grande qualità e livello”.


 Rodi Garganico on line

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1432

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.