Testa

 Oggi è :  19/09/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

13/03/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

OMAGGIO A UN UOMO CHE NON PARLA(VA) POLITICHESE

Clicca per Ingrandire C’è tutta la sofferente bellezza della nostra terra, nel video e nelle parole di “Mediterraneo” dei Tavola 28. Ci sono la speranza, il talento, la convinzione, i tempi che si rincorrono tra passato e futuro, e ci sono tutte le contraddizioni di potenzialità inespresse o trascurate o ignorate o dimenticate o calpestate. E la presenza del mio caro amico Nicola (Vascello) accanto a loro, ieri sera nella grotta della foggiana “La Carboneria”, ha amplificato le immagini e le emozioni, reso ancora più stridenti i contrasti e acceso la spia della delusione e della rabbia in una serata piacevolissima di relax e immersione in persone care, ricche di affetto e di capacità di sorprendersi.

Ha fatto tantissimo Nicola per la nostra Capitanata, prima da “semplice” commissario Apt, poi da assessore provinciale al Turismo. Si è inventato un brand per mettere in rete iniziative spesso fotocopia, e legando e dando un senso alle più importanti manifestazioni organizzate e disperse a macchia di leopardo sul territorio è riuscito a far arrivare da queste parti fondi più cospicui rispetto alla tanto celebrata “Notte della Taranta”: ma le logiche di una politica miope e chiusa in stanze lontanissime dalla gente comune lo hanno accompagnato alla porta della sua stanza e buttato fuori dalla giunta, senza nemmeno un “grazie”.

Era in quota Udc lui, e quindi doveva essere punito per il mancato appoggio al Pdl nella competizione elettorale in corso: quello che ha fatto da assessore di colpo è stato cancellato, e nessuno dei suoi colleghi di giunta ha detto una sola parola in sua difesa, la consegna del silenzio e dell’obbedienza conta più della qualità delle persone, della passione, della competenza, dell’esperienza, dell’entusiasmo, più della correttezza dei rapporti.

Lui non se l’è presa e continua la sua vita di sempre, ancora e sempre nell’Apt, mentre la sua poltrona rimane strategicamente vacante in attesa dell’esito dei risultati delle Regionali, quando le mille promesse di queste settimane e di questi giorni potranno essere anch’esse cancellate e verrà premiato il più fedele o il più utile, come spesso, troppo spesso accade. Per questo, anche e soprattutto per questo, spero in un grande risultato il 29 marzo prossimo. Per ringraziare in tanti, ma proprio tanti, Nicola e i “Tavola 28”, per un presente e un futuro che premi i veri talenti, non li mortifichi in maniera indegna.


 (Bacheca FB di Nicola Vascello)

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 495

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.