Testa

 Oggi è :  18/09/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

08/03/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

GARGANO CALCIO: VITTORIA ALLA HITCHCOCK

Clicca per Ingrandire Anche al grande maestro del cinema thriller Alfred Hitchcock sarebbe piaciuta la partita disputata al “Massa” di San Giovanni Rotondo fra il Sant'Onofrio e la Gargano Calcio, vinta da questi ultimi per 2-1 con decisiva zampata di Elia Carretto al 90'. Seconda vittoria consecutiva per i verdeblu e quarto posto in classifica in una San Giovanni Rotondo avvolta dal gelo.

Le due compagini si sono affrontate a viso aperto regalando ai temerari spettatori una partita tutt'altro che "fredda". Mister De Gregorio recupera Vernile e Soccio, schierando quest'ultimo fra i pali, Carretto e Carretto jr. terzini, Regalino e Vernile coppia centrale difensiva. Centrocampo a tre con Latorre, Ferrara e Ranieri, attacco con Amoruso trequartista in appoggio alle punte Cardone e Iacovone. Arbitra il sig. Gasparre di Bari.

La Gargano Calcio parte subito bene, imponendo il proprio gioco e trovando già al 12' il vantaggio. Lancio millimetrico dalla sinistra di Latorre e incursione centrale perfetta di Iacovone che con la punta tocca quanto basta per mandare il pallone in fondo al sacco. Al 19' risponde la squadra di casa. Punizione battuta da Coco in area, rovesciata di Pasqua ma il pallone, centrale, termina fra le braccia di Soccio.

Al 25' Gargano vicino al raddoppio. Discesa di Carretto jr. sulla sinistra che indisturbato mette in mezzo per Cardone che anticipa il proprio marcatore ma manda incredibilmente la palla oltre la traversa. I ragazzi di De Gregorio giocano bene, spingono sull'acceleratore e al 31' sfiorano di nuovo il gol, questa volta con Latorre lanciato in area direttamente da fallo laterale, ma a tu per tu col portiere Cafaro manda clamorosamente a lato.

Il Sant'Onofrio non riesce a creare grattacapi alla squadra ospite che invece, dal canto suo, gestisce la partita con tranquillità e autorevolezza. Ma ecco il colpo di scena "hitchcockiano" che cambia l'andamento della gara. Ferrara chiude sulla destra una bella sortita offensiva del San Giovanni ma, invece di spazzare, si fa rubare palla costringendo Regalino al fallo. Ammonizione per il difensore e calcio di punizione per la squadra di casa. Cross tagliato in area di Coco e palla che si infila nel sacco senza nessuna deviazione. Inaspettato pareggio del Sant'Onofrio al 33'.

I guai per la Gargano Calcio però non finiscono qua. Al 42' Regalino, nel tentativo di fermare Di Iorio lanciato verso l'area, scivola agganciando l'attaccante e commettendo fallo. Secondo giallo ed espulsione per il difensore barese che salterà l'importante big match di domenica prossima a Molfetta. Il primo tempo termina sull'1-1.

La ripresa inizia con gli stessi ventidue in campo ma già dopo cinque minuti De Gregorio effettua il primo cambio. Fuori un centrocampista, Latorrre, dentro un'attaccante, Caputo. Al 53' grande occasione per il Sant'Onofrio. Bruno, lanciato in area, anticipa Soccio con un preciso tocco sotto e palla che viene intercettata sulla linea da un grande recupero di Carretto sr. che spazza allontanando il pericolo.

Al 64' rinvio lungo del portiere di casa, pallone che scavalca i centrali Ferrara-Vernile e termina sui piedi di Di Iorio. Conclusione diretta all'incrocio ma grande risposta di Soccio che manda in angolo. Gesto atletico importante del portiere ma grave la disattenzione dei centrali difensivi. Al 69' secondo cambio per la Gargano. Dentro Scirpoli e fuori Cardone.

La Gargano Calcio in dieci rischia ancora di capitolare al 70' quando Di Iorio, raccogliendo un cross proveniente dalla sinistra, tocca il pallone lambendo il palo alla sinistra di Soccio che non ci sarebbe mai arrivato. Al 76' però gli uomini di De Gregorio reagiscono e vanno vicini al vantaggio. Punizione di Ranieri, pallone in area e colpo di testa in tuffo di Caputo che da pochissimi metri non riesce a inquadrare la porta. Clamorosa l'occasione sciupata dall'attaccante sanseverese.

Le due squadre ormai si sfidano senza paura, lasciando la partita aperta a qualsiasi risultato. All'80' altra grande parata di Soccio (ottimo il suo rientro in campo) che devia in angolo una bella punizione calciata da Coco. All'85' terzo e ultimo cambio per la Gargano Calcio con Zonno che prende il posto di Iacovone. Quando ormai la partita sembra volgersi al termine col risultato in parità, la Gargano Calcio trova il gol del vantaggio.

Punizione battuta a centrocampo da Ferrara, palla spizzicata di testa di Zonno e difensore del Sant'Onofrio che non riesce a rinviare. Sul pallone si avventa Carretto sr. che con un tocco di esterno destro manda il pallone nel sacco. Gioia incontenibile per il difensore peschiciano che viene letteralmente travolto dai compagni. Grande entusiasmo sugli spalti anche per tifosi e dirigenti al seguito della squadra.

Durante i quattro minuti di recupero decretati dall'arbitro il Sant'Onofrio reclama un calcio di rigore per un presunto fallo (di confusione) sugli sviluppi di un calcio di punizione che non impensierisce la difesa garganica. E' l'ultima emozione di una gara con tante emozioni che vede la Gargano Calcio consolidare la propria posizione in zona palyoff. Volendo essere precisi, manca un solo punto ormai alla matematica salvezza.

IL TABELLINO
Gargano Calcio: Soccio, Carretto jr., Carretto sr., Ferrara, Regalino, Vernile, Cardone (Scirpoli dal 69'), Ranieri, Iacovone (Zonno dall'85'), Amoruso, Latorre (Caputo dal 50'). A disposizione: Di Gregorio, D'Avolio, D'Aprile, Lo Mele. Allenatore: Andrea De Gregorio.

Sant'Onofrio: Cafaro, Greco, Fiorentino (Cappucci dall'85'), Pasqua, Mangiacotti, Russo, Di Cerbo, Di Vito (Canistro dal 72'), Di Iorio, Coco, Bruno. A disposizione: Ricucci, Urbano, Merla. Allenatore: Aldo Placentino.

Marcatori: 12' Iacovone (GC), 33' Coco (SO), 90' Carretto sr. (GC)
Ammoniti: Mangiacotti, Di Cerbo, Di Vito, Di Iorio, Bruno, Canistro (SO); Vernile, Zonno (GC).
Espulsi: Regalino (GC)
Spettatori: 150 ca.

Francesco Romondia


 Ufficio Stampa

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 661

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.