Testa

 Oggi è :  04/08/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

02/03/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

IL CAGNANO LIVING FESTIVAL DIVENTA GARGANICO

Clicca per Ingrandire Per la sua quarta edizione il Cagnano Living Festival si sdoppia e diventa garganico. Lo rende noto l’Associazione culturale giovanile “Schiamazzi” di Cagnano Varano, promotrice dell’evento. Alla classica serata cagnanese del concorso musicale, si aggiungerà infatti un’altra serata a Ischitella la cui realizzazione grazie all’intesa raggiunta fra l’Associazione cagnanese e la ProLoco che si è impegnata ad aiutare i giovani di “Schiamazzi” per la realizzazione dell’evento.

Dalle prime indiscrezioni il concorso musicale adotterebbe la soluzione a eliminazione: gli artisti che arriveranno ultimi nella classifica provvisoria non accederanno alla fase finale di Cagnano, con possibilità però di ripescaggio per l’artista o gruppo che verrà scelto dal pubblico tramite le votazioni sul sito della manifestazione e potrà quindi essere riammesso in gara e partecipare alla finale.

Intanto, dallo scorso 22 febbraio sono aperte le iscrizioni all’edizione 2010 del concorso musicale. Ogni partecipante dovrà presentare quattro brani (di lunghezza standard) di cui uno necessariamente inedito, cioè mai pubblicato e mai eseguito in una manifestazione pubblica. L’iscrizione dovrà essere corredata dal testo del brano (con rispettiva traduzione in italiano se in lingua straniera), da una foto, da una breve biografia (10-15 righe) dell’artista o del gruppo partecipante in versione cartacea e digitale, da un’incisione, anche artigianale, dell’inedito da presentare.

Il concorso è aperto a tutti i generi musicali. Per leggere il regolamento completo o iscriversi, contattare l’associazione o visitare il sito ufficiale www.cagnanolivingfestival.com. Infine, per ingannare l’attesa del Living Festival 2010, l’Associazione “Schiamazzi” organizza, in occasione della celebrazione della Giornata Mondiale della Gioventù, un’edizione straordinaria del Festival che si svolgerà sabato 6 marzo, alle 19, in Piazza del Popolo a Carpino. Il concerto, intitolato “Che rumore fa la felicità”, vedrà protagonisti alcuni partecipanti alle edizioni passate del Living Festival assieme a nuove proposte.

Per maggiori informazioni, interviste e chiarimenti: Emanuele Sanzone (presidente Associazione Schiamazzi) – tel. 327-00.72.006 – 349-66.00.083 – associazioneschiamazzi@gmail.com – emanuelesanzone@hotmail.it

 Comunicato

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1938

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.