Testa

 Oggi è :  12/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

15/02/2010

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

GARGANO CALCIO: SCONFITTA INASPETTATA

Clicca per Ingrandire Sconfitta inaspettata al “Maggiano” di Peschici per il Gargano Calcio che cede all'Ordona 0-2 e fallisce ancora una volta l'appuntamento con la terza vittoria consecutiva. La squadra garganica (foto del titolo, una formazione; ndr) non perdeva in campionato fra le mura amiche dal 4 ottobre 2009 (0-4 contro il San Severo, sul neutro di Rodi G.co). Senza capitan Ranieri, squalificato, il mister De Gregorio schiera Di Gregorio fra i pali, difesa solita con i Carretto terzini e Regalino-Vernile centrali. A centrocampo Ferrara e Amoruso centrali con Lo Mele e D'Aprile sulle fasce. Attacco affidato alla coppia Caputo-Gatti. Arbitra Labianca di Foggia.

Primi minuti di studio per le due squadre e portieri pressoché inattivi. Ma al 9' e al 12' l'arbitro prende due abbagli. In entrambe le occasioni Caputo, lanciato solo a rete, viene messo giù prima da Di Rienzo e poi da Lensi. Nella prima occasione il direttore di gara ammonisce solamente il numero due ospite e nella seconda occasione è addirittura Caputo a essere ammonito per simulazione. Due gravi errori da parte di Labianca che potevano dare una svolta decisiva alla gara. Poche le sortite offensive da parte dei garganici e ospiti che invece fanno un gran possesso palla cercando di attaccare sulle fasce gli avversari.

Al 27' vantaggio ospite. Calcio d'angolo battuto rasoterra verso il limite dell'area e Martufi, lasciato solo e libero di tirare, di prima intenzione infila di esterno destro Di Gregorio portando in vantaggio l'Ordona. Al 33' primo cambio per il Gargano. Esce D'Aprile ed entra Iacovone. Mister De Gregorio cerca subito di riaddrizzare la gara ma i suoi producono solo due conclusioni con Iacovone (al 38') e Caputo (al 45') che non impensieriscono più di tanto il portiere ospite Pipoli. Si va al riposo sull 1 a 0 per gli ospiti.

Nella ripresa, al 47', secondo cambio da parte di De Gregorio. Fuori Lo Mele e dentro un'altra punta, Zonno. I garganici si affidano a molti lanci lunghi alla ricerca di Gatti, che si danna nella metà campo avversaria senza riuscire a innescare i compagni di reparto. L'Ordona non si scompone, tiene palla e al 58' ottiene un calcio d'angolo. Battuta di Pinto e inzuccata vincente di Lensi che firma il 2 a 0 . Una mazzata per la squadra di casa. Al 63' De Gregorio ci ripensa e rispedisce in panchina un nervoso Iacovone che si era visto negare, qualche minuto prima, un rigore che sembrava esserci.

Al 64' Ordona vicinissimo al terzo gol. Cross in area di Patimo, controllo e conclusione di destro da parte di Pinto, respinta di Di Gregorio. La palla termina sulla testa di Di Giorgio che indirizza verso l'incrocio, ma il portiere carpinese si supera con un gran colpo di reni. Increduli i giocatori ospiti. Al 72' Vernile esce palla al piede dalla sua area, percorre 60 metri e serve con un preciso pallonetto Caputo che però, nel tentativo di calciare al volo, liscia la palla mancando clamorosamente il gol che avrebbe riaperto la partita.

All'82' primo cambio ospite. Esce Tempesta ed entra Scarabino. Subito dopo entreranno anche Gervasio e Giampalma al posto di Di Giorgio e Patimo. Non succederà più nulla e dopo 5 minuti di recupero l'arbitro manda tutti negli spogliatoi. Con questa vittoria l'Ordona si riavvicina alla zona playoff mentre il Gargano Calcio scivola al quinto posto scavalcato da Nuova Andria e Carapelle. Prossimi impegni: Calcio Palo-Gargano Calcio; Ordona Calcio-Torremaggiore.


Tabellino
GARGANO CALCIO: Di Gregorio, Carretto jr., Carretto, Ferrara, Regalino, Vernile, Lo Mele (Zonno dal 47'), D'Aprile (Iacovone dal 33'; Scirpoli dal 63') , Gatti, Amoruso, Caputo. A disposizione: Soccio, D'Avolio, Cardone, Latorre. All. Andrea De Gregorio.
ORDONA CALCIO: Pipoli, Di Rienzo, Fiorella, Lensi, Rico, Di Bari, Patimo (dal 94' Giampalma), Martufi, Di Giorgio (dall'89' Gervasio), Pinto, Tempesta (dall'82' Scarabino). A disposizione: Console. All. Raffaele Corcella.

MARCATORI: Martufi 27', Lensi 58'.
AMMONITI: Caputo, Ferrara, Di Rienzo, Lensi.

Francesco Romondia


RISULTATI E CLASSIFICA Prima Categoria Girone A - 21.ma giornata (14/02/2010)

Atletico Bovino - San Severo 1-2
Toritto - San Giovanni Rotondo 0-1
Gargano Calcio Marconi - Ordona Calcio 0-2
Torremaggiore Calcio - Nuova Daunia 3-0
Virgilio Maroso Candela - Nuova Andria 1-6
Sant'Onofrio Calcio - Calcio Palo n.g.
Carapelle - Avanti Delfini Altamura 4-0
Molfetta Sportiva - Apricena 3-1

Note: Sant'Onofrio Calcio-Calcio Palo: non disputata causa mancata presentazione società Calcio Palo

Classifica Prima Categoria Girone A

1. San Severo 49
2 Torremaggiore Calcio 41
3 Nuova Andria 38
4 Carapelle 37
5 Gargano Calcio Marconi 36
6 Ordona Calcio 34
7 Molfetta Sportiva 32
8 Atletico Bovino 29*
9 Calcio Palo 27*
10 San Giovanni Rotondo 26*
11 Avanti Delfini Altamura 20*
12 Apricena 19
13 Sant'Onofrio Calcio 19*
14 Nuova Daunia 19*
15 Toritto 17
16 Virgilio Maroso Candela 10*

* = 1 partita da recuperare

 Comunicato stampa

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1938

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.