Testa

 Oggi è :  21/02/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

09/12/2009

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

AIUTIAMO I GIOVANI CONTADINI

Clicca per Ingrandire Aiutare l’agricoltura a uscire dalla crisi che minaccia migliaia di posti di lavoro. E’ di questo che si discuterà a Roseto Valfortore in tre diversi appuntamenti dedicati all’approfondimento delle misure di sostegno contenute nel PSR 2007-2013, il Programma di Sviluppo Rurale che metterà a disposizione della Puglia 660 milioni di euro con l’attivazione di tre bandi per l’avvio di progetti integrati di filiera (Pif), per l’inserimento dei giovani agricoltori e, infine, per l’approccio leader da parte dei Gruppi di azione locali (Gal).

Il primo incontro, venerdì 11 dicembre, si terrà alle 16 nella sala polifunzionale dell’Osservatorio Ecologico di Roseto Valfortore. Un workshop incentrato sulle opportunità aperte dal PSR 2007-2013 in favore dei giovani agricoltori. Il Bando pubblico per la presentazione delle domande di aiuto relative alla Misura 112 del Piano di Sviluppo Rurale, quelle relative all’Insediamento di giovani agricoltori e alle altre Misure inserite nel cosiddetto "Pacchetto multi misura giovani", è stato approvato con atto dirigenziale n. 2461/2009 del Servizio Agricoltura.

La misura è finalizzata al raggiungimento dell'obiettivo strategico del miglioramento della competitività delle imprese agricole pugliesi, promuovendo il ricambio generazionale, attraverso l'insediamento di giovani in agricoltura e l'adattamento strutturale della loro azienda. L'insediamento è considerato sia nella forma di singola azienda che in forma associata. I giovani, in possesso dei requisiti richiesti dal bando, possono accedere contemporaneamente alla Misura 112 e alle altre Misure del "Pacchetto multimisura giovani", formulando un'unica domanda di aiuto.

Le risorse finanziarie saranno attribuite al pacchetto giovani per ciascuna misura e per l'intero periodo di programmazione 2007-2013. La concessione dei finanziamenti sarà determinata dalla valutazione degli investimenti indicati nel Piano aziendale. La valutazione dei piani sarà demandata a una Commissione di valutazione appositamente nominata dall'Autorità di Gestione del PSR Puglia 2007-2013.

Per quanto riguarda il termine per la presentazione delle domande, si stabilisce una procedura a "bando aperto" che consente, senza soluzione di continuità, la possibilità di presentare domande sino al completo utilizzo, per ciascuna misura, delle risorse finanziarie attribuite nell'ambito del pacchetto multimisura giovani. Le domande di aiuto saranno considerate e poste in graduatoria con cadenza trimestrale, fissando la prima scadenza al 1° febbraio 2010.



 Uff. Stampa Comune Roseto V.

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1952

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.