Testa

 Oggi è :  05/06/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

01/12/2009

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

LETTERA APERTA AL SINDACO E ALLA GIUNTA DI PESCHICI

Clicca per Ingrandire Da un partecipante al concorso pubblico per tre geometri comunali part-time bandito dal Comune di Peschici, riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta al sindaco di Peschici, Domenico Vecera, e alla sua giunta. Questo il testo, del cui contenuto lo scrivente si assume ogni responsabilità.

“La presente per annunciare pubblicamente di avere dato mandato a uno studio legale per la presentazione del ricorso al TAR in riferimento al concorso pubblico per tre geometri comunali a part-time bandito dal Comune di Peschici. Gli avvocati sostengono la mancanza di competenza di uno dei tre membri della commissione esaminatrice e questo andrebbe a determinare l'annullamento delle prove di esame.

“In subordine, gli avvocati, ai quali ho inoltrato le copie degli atti fotocopiati dopo avere chiesto l'accesso agli atti ai sensi e per gli effetti della L. 07/08/1990 N. 241, mi hanno riferito che chiederanno l'esclusione di alcuni concorrenti dalla graduatoria.

“Pare che alcuni concorrenti abbiano usato evidenti e inconfutabili segni di riconoscimento nello stabilire il codice alfanumerico personale di sei caratteri (tre cifre e tre lettere). Ad esempio anziché usare lettere e cifre casuali hanno inserito le iniziali di cognome e nomi, oppure le prime tre consonanti del cognome, che poi sono anche le prime tre lettere del proprio codice fiscale. Quanto sopra non a danno degli altri concorrenti, ma a tutela dei miei diritti e della mia immagine.

“Infine, a ognuna delle prove bisognava attribuire tre voti con diversi criteri di valutazione. Nei documenti del concorso c'è una griglia che comprende 96 voti, il più alto è un unico nove... ... Quel nove l'ho preso io: a cinquant'anni di età e trent'anni dal diploma di geometra sono stato capace di essere competitivo. E' stato come vincere mille concorsi, è bastato per far tacere le malelingue, è stato abbastanza da far capire ai miei figli e a mia moglie che in casa non hanno un buono a nulla.”

Tommaso Tavaglione

Peschici, 1/12/2009

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

-- 02/12/2009 -- 07:28:32 -- TOMMASO

Voglio aggiungere che il codice alfanumerico normalmente si usa per i concorsi relativi a progettazioni di aree urbane, restauri, riassetti, riqualificazioni, valorizzazioni e recuperi: bandi di gara in caso di appalti-concorsi che presuppongono l'anonimato delle imprese e degli studi di progettazione partecipanti. Grazie! Tommaso Tavaglione alias tommasotavaglione@libero.it

-- 02/12/2009 -- 07:58:25 -- TOMMASO

L'Art. 86, comma 2 del regolamento dei concorsi del Comune di Peschici, cita testualmente: il candidato, dopo aver svolto il tema, senza apporvi sottoscrizione, ne altro contrassegno...

-- 02/12/2009 -- 08:04:29 -- TOMMASO

Quando ho sentito parlare di codice alfanumerico di sei caratteri(tre cifre e tre lettere), sono cascato dalle nuvole. Poi mi sono adeguato e le prime tre lettere che mi sono venute in testa sono TTN (Tavaglione Tommaso Natale). segue

-- 02/12/2009 -- 08:10:29 -- TOMMASO

Siccome qualche anno addietro sono stato escluso da un concorso per avere usato "semplicemente" la scolorina mi sono detto, se l'altra volta con lo "sbianchetto" mi hanno fatto arrivare alla Pianosa, questa è la volta che finalmente vado a conoscere la Croazia.... così ho deciso di cambiare le tre lettere. Grazie ancora.

-- 05/12/2009 -- 09:51:50 -- mario

Esprimo tutta la mia solidarietà al Sig. Tommaso Tavaglione (una delle tante promesse non mantenute!!!!!!)e si ricordi meglio un "forestiero" che un peschiciano "contropartito"!!!!!!!!!!!

-- 29/12/2009 -- 18:47:35 -- PINUCCIO

"LETTERA APERTA AL MIO AMICO TOMMASO" mio caro amico Tommaso, devo fare un piccolo appunto alla tua esternazione, in particolare dove dici che la valutazione assegnata e' bastata a far tacere le malelingue etc etc...... Ti ricordo, ma soprattutto ricordo a tutti i lettori di Peschici che le malelingue non sono mai state parametro di valutazione culturale e sociale e tantomeno possono dare peso al valore che hai all'interno della tua famiglia. E' comunque costume a Peschici, forse per mancanza di altre occupazioni, dare fiato alle trombe, in gergo "malancare". Per quanto mi riguarda, memore dei tempi passati ed anche per il presente rimani sempre una persona che stimo e della cui amicizia ho nostalgia. Per concludere mi sento di dire che neanche io, geometra di vecchia leva, probabilmente avrei avuto successo in questo habitat garganico dove le valutazioni in genere prescindono dalla capacità.

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1410

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.