Testa

 Oggi è :  15/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

08/04/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

Padre Pio. Ultimo Sospetto di Saverio Gaeta e Andrea Tornielli

Clicca per Ingrandire Agnosticismo: dottrina filosofica che sostiene l’inconoscibilità di ciò che non è sottoponibile a una verifica razionale o sperimentale, come ad esempio l’esistenza di Dio (“l’assoluto non è indagabile”) e per estensione: l’atteggiamento di chi si astiene consapevolmente ed esplicitamente dal prendere posizione su un problema. Come non rifarsi a tale dottrina quando si disserta di fenomeni insondabili? Leggi, ma solo come esempio, le stimmate di Padre Pio. Ormai la bibliografia sul tema s’è allungata a dismisura e la stranezza, detto fra parentesi, sta nell’arricchirsi ogni qual volta accada qualcosa di fuori dall’ordinario, tipo “ricognizioni canoniche” et similia. Tuttavia, ben vengano certe argomentazioni, almeno per le tasche di chi le affronti, che però non incantano nessuno. Ci spieghiamo: cosa volete che interessi a un fedele se il Padre sangiovannese (di adozione) si creasse da solo le piaghe con utilizzo di acido fenico, veratrina o quant’altro, e non invece se fossero un segno del volere divino? Cosa volete che possa attizzare la curiosità morbosa di un credente se Dio esiste o non esiste? Ciascuno rimane nella sua saldezza di principi, religiosi in questo caso, e si comporta come l’onesto che avendo a che fare con la cassa di un’azienda non sua non si lascia convincere da nessuno a metterci le mani dentro. Personalmente non siamo mai stati attratti da certa letteratura, a prescindere dalla costatazione che serve soltanto a eccitare la morbosità del potenziale lettore. E quando un libro spunta fuori in certe occasioni, il sospetto si eleva all’ennesima potenza. D’altronde se credo credo, se non credo non credo. Non basterà un libro a farmi cambiare idea, specialmente se le mie convinzioni sono ben salde. Insomma, a volerla dire tutta e in breve: scherza coi fanti e lascia stare i santi. Anche perché bisogna pur credere in qualcosa, qualunque essa sia… e sempre. (Piemme, Saggistica, 240 pagg., € 14,90)

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 198

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.