Testa

 Oggi è :  26/01/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

13/08/2009

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

“SPORT DEI BOSCHI”: APPUNTAMENTO CON LA STORIA

Clicca per Ingrandire L’appuntamento con la storia è arrivato. Dopo un anno di intenso lavoro, tra sette giorni il Gargano saprà se il sogno di ospitare il campionato mondiale di Orienteering (lo sport dei boschi; ndr) del 2012, potrà essere realtà. La candidatura, forte del gradimento dei migliori atleti internazionali, è sostenuta da Provincia di Foggia, Regione Puglia, Parco del Gargano, Coni e Comuni di Vico del Gargano, Rodi Garganico, Peschici, Vieste, Ischitella. Le avversarie del Gargano sono tre: Estonia, Lettonia e Germania, e proprio con quest’ultima sarà battaglia all’ultimo voto.

L’esito si conoscerà giovedì 20 agosto nel corso dei mondiali veterani di Orienteering che si svolgeranno dal 18 al 21 in Ungheria, a Miskolc (oltre 181mila abitanti), situata a circa 180 km a nord est della capitale Budapest, all'interno del parco nazionale Bükk (in ungherese: Bükki Nemzeti Park) che si trova nei monti Bükk, presso Miskolc. Il parco, fondato nel 1976, terzo per data di costituzione, ha una superficie totale di 431.3 kmq (di cui 37.74 a protezione speciale), il maggiore per superficie.

Nel parco sono presenti tutte le manifestazioni di carsismo tipiche delle montagne calcaree: caverne abitate in epoca preistorica, grotte e abissi, cascate. Per l’occasione sarà presente una delegazione italiana, per la presentazione della candidatura Italia-Puglia-Gargano per i mondiali veterani 2012, composta da Michele Barbone (in rappresentanza del presidente Coni, Petrucci), Sergio Grifoni (presidente nazionale Fiso), Gabriele Viale (coordinatore Progetto di Candidatura), Giandiego Gatta (presidente Parco Nazionale Gargano), Aniello Masciulli (vicepresidente consiglio provinciale di Foggia), Emilio Gaeta (consigliere Provincia di Foggia in rappresentanza dell'assessore al Turismo Nicola Vascello), Antonio Potenza (consigliere Provincia di Foggia) e Nicola Sciscio (assessore Comune di Vico del Gargano, capofila dei Comuni).

Questo mondiale vedrà doppiamente protagonista il Gargano, che oltre a giocarsi la chance di ospitare nel 2012 la massima rassegna di questo sport, sarà in campo anche per aggiudicarsi gli allori. Infatti, tutta la fortissima nazionale finlandese, nelle cui fila milita la star Minna Kauppi, gran favorita per il titolo della middle distance, è sponsorizzata dalla Provincia di Foggia col marchio Gargano. Negli uomini, gran favorito il cinque volte Campione del Mondo Thiery Gueorgiu, anche testimonial della candidatura della Puglia-Gargano in tutto il piano di comunicazione.

"Noi partiamo per vincere, determinati - dichiara Viale. - Abbiamo la consapevolezza di aver lavorato bene, siamo riusciti a far squadra tra le istituzioni, a curare una massiccia presenza a livello internazionale (Jukola-Finlandia, Oringen-Svezia, Mondiali Junior-Val di Primiero), di sensibilizzazione e promozione delle eccellenze di Puglia e Gargano. Un progetto partito da lontano grazie all'assessore al Turismo Vascello e al gruppo Saccia, che ci hanno fin da subito supportato in questo grande progetto. Un ottimo lavoro è stato fatto anche dal coordinatore dei Comuni Nicola Sciscio.

“Già lo scorso marzo - aggiunge - quasi mille presenze, con l'organizzazione dei training camp, sulle nuove mappe finanziate dalla Provincia. La presenza in Ungheria del Coni Nazionale sarà molto importante, così come la presenza del presidente del Parco Nazionale del Gargano. Questa è una sfida mondiale, non dimentichiamolo, con ben sette grandi nazioni partite per aggiudicarsi i mondiali 2012. Sarà un'opportunità per tutta la Puglia - conclude, - considerando comunque il ritorno di immagine di questa candidatura. In questo siamo grati del sostegno dell'assessore regionale Guglielmo Minervini".

Il jolly che il Gargano si gioca è la completezza di offerta turistica (balneare, enogastronomica, culturale, religiosa, archeologica, naturalistica, folkloristica). Di seguito il programma dei Campionati del Mondo di Orienteering a Miskolc in Ungheria

Martedì 18 agosto, ore 17.30 - cerimonia di apertura

Mercoledì 19 – Finale mondiale Middle. Mattino: finale della middle distance (con Minna Kauppi gran favorita per il titolo, sponsorizzata dalla Provincia di Foggia col marchio Gargano, cosi come tutta la nazionale finlandese; negli uomini gran favorito il 5 volte Campione del Mondo Thiery Gueorgiu, anche testimonial della candidatura della Puglia-Gargano in tutto il piano di comunicazione) - Pomeriggio (ore 18.15): presentazione della candidature Mondiali Veterani 2012 alla commissione di valutazione

Giovedì 20 - Finale mondiale Spront Distance. Assegnazione mondiale 2012

Venerdì 21 - Finale Mondiale Staffetta

Domenica 22 - Finale Mondiale Lunga Distanza

Matteo Palumbo (addetto stampa)


NB. In VIDEO DELLA SETTIMANA il promo di Pier Francesco Di Stolfo

 Comunicato

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 857

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.