Testa

 Oggi è :  28/10/2021

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

01/07/2009

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

SPORT DEI BOSCHI: IL GARGANO VUOLE IL MONDIALE 2012

Clicca per Ingrandire “La candidatura del Gargano quale sede dei Mondiali Veterani 2012 di Corsa di Orientamento (foto del titolo, la locandina; ndr) rappresenta una straordinaria occasione di promozione del territorio della provincia di Foggia; un’opportunità per coniugare un’azione di marketing territoriale col sostegno a una disciplina sportiva ormai sempre più diffusa e sempre più praticata in Europa”. Così Nicola Vascello, assessore provinciale a Turismo e Sport (foto 1 sotto, in camicia) , ha aperto la conferenza stampa di presentazione della candidatura del Gargano a ospitare i Mondiali Veterani di Corsa di Orientamento del 2012.

“La candidatura del Gargano - ha spiegato - ci consente di valorizzare una delle aree più belle e incantevoli della Puglia, e attivare un processo in grado d’intercettare fette significative di turisti provenienti dall’Europa settentrionale, che hanno già dimostrato concretamente un rilevante interesse per la Daunia. Perché la candidatura del Gargano abbia la necessaria forza però, occorre che il sistema degli Enti Locali e delle Istituzioni sia coeso, così come stiamo cercando di fare con un lavoro importante di collaborazione e sinergia”.

Con l’assessore Vascello, infatti, alla conferenza stampa hanno partecipato anche il presidente del Parco Nazionale del Gargano, Giandiego Gatta, i sindaci dei Comuni di Carpino, Ischitella, Monte Sant’Angelo, Peschici, Rodi Garganico, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, Vico del Gargano, Vieste, oltre ai rappresentanti di Fiso (Federazione Italiana Sport Orientamento), Coni, Fio (Federazione Internazionale Orienteering) e al coordinatore regionale dell’Ufficio Educazione Fisica. Oltre al Gargano, a contendersi l’assegnazione dei Mondiali del 2012 (prevista tra il 18 e il 23 agosto prossimi) ci saranno anche Cina, Brasile, Germania, Svezia, Estonia e Lituania.

“L’Amministrazione provinciale - ha aggiunto l’assessore - ha da tempo individuato in questa candidatura un’iniziativa importante, tanto da aver offerto un contributo notevole alla sua costruzione attraverso la realizzazione della mappatura degli itinerari, la sponsorizzazione della nazionale finlandese di orienteering, la partecipazione istituzionale alla Bit di Milano”. Strategie che hanno già prodotto i primi risultati: sono infatti oltre mille le presenze di atleti che hanno scelto il Gargano per allenarsi.

Nel corso della conferenza stampa, inoltre, è stato proiettato il video della trasferta finlandese della Provincia di Foggia del 13 e 14 giugno scorso, avvenuta in occasione della “jukola”, manifestazione finlandese di orienteering di calibro internazionale.

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 693

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.