Testa

 Oggi è :  19/02/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

08/06/2009

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

ROMBANO I MOTORI: ARRIVANO I CENTAURI

Clicca per Ingrandire Dopo il successo delle prime tre edizioni, il 6 e 7 giugno scorsi il Motoclub Gargano di Vieste ha organizzato il quarto motoraduno nazionale del Gargano, valido per la 6.a prova del Trofeo Turistico Nazionale 2009 (TTN), vero e proprio “campionato nazionale di mototurismo” organizzato dalla FMI (Federazione Motociclistica Italiana) e articolato in dodici tappe attraverso diverse regioni d’Italia.

Alla manifestazione hanno partecipato i centauri provenienti da tutto lo Stivale. I primi ad arrivare hanno cominciato a circolare per le vie della cittadina garganica già da venerdì 5. Il programma prevedeva, nella mattinata del 6, il raduno dei motociclisti nella piazzetta di Marina Piccola per l’iscrizione degli equipaggi, colazione e aperitivo con degustazione di prodotti tipici del Gargano.

La giornata si è conclusa con una cena offerta dal Motoclub Gargano con il patrocinio dell’associazione Cuochi Gargano e Capitanata, durante la quale si sono tenuti un concerto musicale e fuochi pirotecnici. La giornata di domenica 7, ha portato nel vivo della manifestazione le centinaia di partecipanti, col raggruppamento delle motociclette nel “parco chiuso” di Marina piccola, per poi partire in gruppo alla volta di Peschici, regolarmente scortati dalle staffette del Motoclub e dagli agenti motociclisti della Polizia stradale e dei Carabinieri.

Il lungo serpentone di oltre trecento moto, di ogni marca, modello e cilindrata, è arrivato sul corso Garibaldi di Peschici dove gli amici dell’associazione motociclistica “I garganici” hanno accolto il rombante corteo con aperitivi e ogni leccornia possibile. La manifestazione si è conclusa col pranzo nei locali del villaggio turistico Spiaggia Lunga, cui sono seguite le premiazioni di rito.

Tra i premiati, una menzione particolare al gruppo più numeroso presente al raduno, i peschiciani della nascente associazione “Vespisti” di Peschici - voluta e organizzata dai fratelli Ranieri, noti ai locali con l’appellativo “Carusell”, - in sella a una trentina di esemplari dello scooter più venduto al mondo: la mitica Vespa della Piaggio. Con le loro casacche arancione, hanno colorato ancor più lo “stormo” di motori sempre più rombanti.

Prossimo appuntamento, per tutti gli appassionati delle due ruote, a settembre con la terza edizione organizzata dall’associazione di Peschici, “I Garganici”, presieduta da Carlo Lamargese.

Domenico Martino

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1127

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.