Testa

 Oggi è :  19/02/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

23/05/2009

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

IL NUOVO LOOK DI PESCHICI

Clicca per Ingrandire Peschici si rifà il look, proponendosi ancora più bella per l’arrivo della calda stagione estiva in modo da accogliere in maniera diversa dal solito i molti ospiti che già stanno riempiendo le strutture ricettive, stregati dal fascino della città sulla Montagna del Sole. Da qualche settimana è iniziato il tanto atteso taglio dei pini bruciati il 24 luglio 2007, tuttora in corso di svolgimento a cura di due squadre di operatori che, con mezzi meccanici adeguati (foto del titolo; ndr), tagliano, accatastano (foto 1 sotto) e portano lontano centinaia di tonnellate di legna. Iniziate dalla località Gusmay, in questi giorni le operazioni di pulizia del bosco si possono seguire nelle aree soprastanti la baia di San Nicola, centro nevralgico per il turismo locale, quello che ha subìto il numero maggiore di danni.

Inoltre, sono iniziati i lavori di adeguamento del tronco fognario - che interessa la zona di Via Marina diventato insufficiente negli anni dato l’aumento di strutture turistiche che vi si sono allacciate - programmati lo scorso settembre, i quali hanno però visto la luce solo adesso causa beghe burocratiche. Infine, con la tinteggiatura delle strisce di delimitazione delle corsie, si chiude il sipario sui lavori di adeguamento della viabilità della Ss. 89 (km 83+700), iniziati lo scorso 2 febbraio. L’intervento, progettato e realizzato dall’ente Anas, ha visto impegnati uomini e mezzi per porre definitivamente rimedio a un problema di percorribilità del tratto di strada nota a Peschici come “curva Morcavallo” (foto 2).

La nuova sede viaria è stata ampliata di oltre 4 metri, passando dai poco meno di sette a più di undici nella parte più larga, cioè nel tornante che difficoltà e disagi ha creato negli anni a turisti e trasportatori che vi si sono imbattuti. Il progetto, oltre a prevedere l’allargamento delle corsie, ha aumentato il raggio di curvatura del tornante (foto 3-4-5). I numeri parlano chiaro: oltre duemila metri cubi di roccia sbancati per posizionare i muri prefabbricati, che oggi fanno bella mostra di sé lungo il tratto di statale che dà il benvenuti a Peschici a tutti coloro che lo percorrono; 1.250 quintali di binder e asfalto per migliorare e pavimentare la sede stradale; più di trenta uomini impegnati nella realizzazione dell’opera (6-7-8).

Tra questi è doveroso ricordare i quattro tecnici provenienti dalla vicina L’Aquila, colpita dal violento terremoto del 6 aprile scorso, che hanno posato i pannelli prefabbricati (foto 9-10), di cui è quantomeno opportuno sottolineare l’impegno e l’abnegazione dimostrati: lasciate le loro poche cose rimaste dopo il terremoto, da autentici professionisti si sono spostati a Peschici per completare il lavoro lasciato in sospeso durante il periodo pasquale mantenendo fede all’impegno preso e consegnando l’opera in soli 3 giorni.

Infine, è indispensabile una menzione speciale rivolta ai peschiciani, e non solo, che hanno pazientemente atteso la consegna dei lavori e la riapertura della strada, nonostante i disagi patiti nel percorrere la variante obbligata, quella stradina comunale che aggirando l’Abazia di Calena si è dimostrata inadeguata ad accogliere un flusso automobilistico di tale portata.

Altri interventi attendono Peschici e il suo territorio. Alcuni di immediata esecuzione, i cui risultati vedremo già dalla prossima festività religiosa della Madonnina del Mare che quest’anno, in via del tutto eccezionale, verrà posticipata di un mese proprio per permettere a tutti di poterla celebrare al meglio, lontani dalla polvere e dai disagi propri dei cantieri in corso.

Domenico Martino

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1059

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.