Testa

 Oggi è :  16/06/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

27/03/2009

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

PRO-MEMORIA: OCCHIO AL 29 SULLA RUOTA DI PESCHICI

Clicca per Ingrandire Ricordiamo a tutti, ma proprio TUTTI, che dopodomani, domenica 29, i cittadini sensibili alle problematiche ecologiche (e non) sono chiamati all’appello dall’assessore all’Ambiente per dare una “ripulita” alla cittadina. A “rinforzare” la memoria riproponiamo il comunicato di Michelino Vecera.

“Su iniziativa dell’Assessorato all’Ambiente del Comune, il prossimo 29 marzo si svolgerà a Peschici la prima giornata dell’ecologia intitolata “Puliamo Peschici”. La manifestazione, nata durante l’ultimo incontro di Protezione Civile tenutosi nella Sala consiliare comunale lo scorso 26 febbraio, intende favorire un comportamento ecologicamente sostenibile e sensibilizzare la cittadinanza alla tutela e alla salvaguardia del territorio, condizioni indispensabili per il corretto sviluppo in un “habitat” sano.

“Ecologia e rispetto costituiranno, naturalmente, il tema della manifestazione del nostro territorio. “Puliamo Peschici” metterà insieme tutto questo con l’idea di gioco e di una grande festa per i partecipanti. L’appuntamento è fissato alle 8.30 di domenica 29 marzo con raggruppamento nei giardini della sede comunale, piazza Pertini, dove verranno distribuiti i “Kit per la pulizia” e formate le squadre di volontari che si distribuiranno sul territorio partendo verso i siti da ripulire, già individuati dall’Assessorato. Rientro in sede previsto per le 13.

“Puliamo Peschici” è un’iniziativa di cura e pulizia dell’ambiente, un’idea allo stesso tempo concreta e simbolica per chiedere città e paesi puliti e vivibili. Pertanto l’invito è esteso anche alle scuole di ogni ordine e grado, alle associazioni di volontariato e ai cittadini tutti per offrire la loro disponibilità e operatività, partecipando concretamente all’evento. L’iniziativa non sarà soltanto pulizia delle aree inquinate, ma anche un momento di festa e aggregazione, di incontro e informazione per tutti, grandi e piccoli. L’auspicio dell’organizzazione è quello di vedere una forte partecipazione popolare.”

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

-- 27/03/2009 -- 14:08:03 -- GIUSEPPE

Un consiglio all'assessore all'ambiente: prima di pulire Peschici ripuliamo la Casa Comunale. Chi ha orecchie per intendere intenda.

-- 28/03/2009 -- 11:27:36 -- GIOVANNI

Peccato che si possa ripulire solo il nostro bel paese,cmq Assessore sei il nostro simbolo....speriamo che la pulizia vada sempre avanti...

-- 28/03/2009 -- 20:41:55 -- Fiorenzo

Nel ringraziare anticipatamente tutti quelli che parteciperanno a questa significativa giornata, non capisco gli attacchi politici fatti in questo articolo. Quann a´t cresc?

-- 29/03/2009 -- 19:22:53 -- Actarus

Concordo con l'amico Fiorenzo! Non credete sia ora di finirla con la politica del dissenso a tutti i costi, pensando invece a come fare per migliorare tutti insieme il nostro piccolo paese??? Oggi si è tenuta una giornata di festa, che ha visto la partecipazione numerosa di gente di ogni estrazione sociale, collaborare fianco a fianco per il nostro ambiente. Grandi assenti gli appartenenti ai gruppi di opposizione; forse troppo impegnati a scrivere manifesti o a criticare sui marciapiedi! Fare politica vuol dire anche indossare guanti e scarponi e dare un senso a ciò per cui si è stati eletti. Il 19 aprile si replica!

-- 30/03/2009 -- 00:54:37 -- goldrake

Come "cugino" in cartoons di Actarus non posso che appoggiarlo...

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 708

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.