Testa

 Oggi è :  13/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

10/03/2009

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

UNA PIETRA MILIARE

Clicca per Ingrandire Giuseppe Di Vittorio, le sue battaglie sindacali e la sua attività politica ed istituzionale, sarà il protagonista assoluto della giornata di domani a Cerignola, che culminerà con la proiezione dell’anteprima nazionale del film tv ‘Pane e Libertà’, evento organizzato dalla Regione Puglia in collaborazione con il Comune di Cerignola.

Il primo appuntamento, alle 12, nell’Aula consiliare di Palazzo di Città, è l’incontro con gli studenti degli istituti superiori cittadini e gli attori Pierfancesco Favino e Raffaella Rea, interpreti di Giuseppe Di Vittorio e Carolina Morra (prima moglie del sindacalista), il regista Alberto Negrin e il produttore Carlo Degli Esposti. All’iniziativa parteciperanno inoltre il sindaco, Matteo Valentino, l’assessore alla Cultura, Gerarda Belpiede, il direttore dell’Associazione “Casa Di Vittorio”, Giovanni Rinaldi, e il direttore dell’Apulia Film Commission, Silvio Maselli.

Il pomeriggio, alle 17, a Palazzo Coccia, si aprirà con la conferenza stampa, riservata ai giornalisti, cui parteciperanno, oltre al cast del film e alle autorità presenti all’incontro con gli studenti: l’assessore regionale al Mediterraneo, Silvia Godelli; Baldina Di Vittorio, figlia del sindacalista cerignolano e presidente dell’associazione “Casa Di Vittorio”; Carlo Ghezzi, presidente della Fondazione Giuseppe Di Vittorio; Luca Milano, capo struttura di Rai Fiction.

In serata, al Teatro Comunale “Saverio Mercadante” (ore 21), la proiezione dell’anteprima nazionale del film per buona parte girato in Puglia, tra Altamura, Cerignola e Gravina. Hanno confermato la presenza alla proiezione: il presidente della Regione Puglia, on. Nichi Vendola; gli assessori regionali Elena Gentile, Silvia Godelli e Mimmo Lomelo; il vescovo di Cerignola, don Felice Di Molfetta; i sindaci di Minervino Murge, Stornara, Stornarella, San Ferdinando di Puglia, Trinitapoli e il vicecommissario prefettizio di Gravina di Puglia.


MESSAGGIO di NAPOLITANO al sindaco Matteo Valentino: “Un’iniziativa che rende omaggio alla figura e all’opera del grande sindacalista di Cerignola”. Sono parole del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano contenute nel messaggio inviato al sindaco di Cerignola, Matteo Valentino, in occasione dell’anteprima del film tv ‘Pane e libertà’, ispirato alla vita di Giuseppe Di Vittorio. Il Capo dello Stato, impossibilitato a partecipare all’evento, ha voluto far giungere a tutti i partecipanti il proprio “vivo apprezzamento” per l’iniziativa che “contribuisce a far conscere anche alle nuove generazioni uno dei maggiori costruttori della democrazia italiana risorta dalla tragedia del fascismo e della guerra, impegnato per l’unità del sindacato, la promozione sociale dei più deboli, lo sviluppo del Mezzogiorno e del Paese e l’affermazione dei diritti democratici”. Afferma il sindaco: “Ricevere il messaggio del Presidente della Repubblica e avere il privilegio di condividerlo con l’intera comunità cerignolana mi provoca una particolare emozione. La sua cortesia istituzionale, inoltre, conferma e aumenta l’affetto e la fiducia dei cittadini di Cerignola nei confronti di un uomo che ha rappresentato più che degnamente la nostra e tutta la gente del Sud nelle Aule del Parlamento”.

 Uff. stampa Comune di Cerignola

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 535

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.