Testa

 Oggi è :  21/08/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

10/02/2009

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

“PERDERSI NELLA PASSIONE…”

Clicca per Ingrandire Nella cornice del chiostro di Santa Maria Pura-Fontana Vecchia - dove lo sguardo incontra la cinta muraria della parte più antica del Centro Storico di Vico del Gargano - la sera di domenica 15 febbraio, alle 19.30, si terrà la 7.a edizione di “L’Amore secondo noi” da un’idea di Michele Angelicchio, salotto letterario-musicale che chiude gli eventi in onore di San Valentino patrono della città.

Quest’anno il tema, che una qualificata terna di studiosi affronterà, è: ”Perdersi nella Passione…”. Ed è intorno al fuoco passionale che il salotto intratterrà gli ospiti con la vicenda d’Amore di Paolo e Francesca nel 5° Canto dell’Inferno di Dante. L’eloquenza di Anna Maria Cotugno, docente di Letteratura Italiana all’Università di Foggia, di Porzia Raspone, docente di Lettere nell’Istituto Comprensivo “M. Manicone” di Vico del Gargano, di Rino Caputo, preside Facoltà di Lettere e Filosofia all’Università “Tor Vergata” Roma, ci accompagnerà per mano fin dentro l’nfernale girone dei lussuriosi.

L’intermezzo musicale è affidato alla raffinata creatività del Trio Pino Perna, conosciuto e applaudito sul Gargano. Saranno lette poesie di Neruda, Tagore, Sophie Mourias, Hermann Hesse, Costantin Kavafis, Federico Garcia Lorca, Andrea Pazienza.

M.A.

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 318

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.