Testa

 Oggi è :  17/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

16/03/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

Confraternita: presentato il bilancio di un anno denso di attività

Clicca per Ingrandire Come sempre, la Confraternita del Purgatorio di Peschici ha presentato il bilancio nella riunione del 3 febbraio. Di regola dovrebbe illustrarlo il priore, ma il buon "Geppino" (Biscotti) delega chi scrive, in quanto suo vice, a parlare di quanto accaduto nell’anno appena chiuso... e come al solito eravamo in pochi. Chi non è venuto per impegni, chi ha dimenticato, chi invece se n’é...
Ci sarebbe piaciuta la presenza del nuovo parroco, ma anche don Saverio è stato trattenuto da altri impegni. Comunque, ciò che dovevamo fare e dire, l'abbiamo fatto e detto. Approvato il bilancio 2007 s'è discusso dell’assenteismo nelle processioni, purtroppo sempre più evidente. Costatazione che ci fa molto male anche perché pare che le nostre consorelle, proprio a causa di questo fenomeno, abbiano deciso di non vestirsi più alle processioni. Speriamo di no, invitandole a riflettere, a parlarne tra loro e trovare un accordo.
S’è discusso inoltre del rifacimento del tetto della cappella cimiteriale gravemente danneggiato dall'incendio del 24 luglio. Al proposito si precisa che s'è deciso di chiedere la collaborazione di tutti: chi vuole contribuire, si faccia avanti. Le spese sono tante e, ci teniamo a sottolineare, interamente a carico della Confraternita e non del Comune, come si dice in giro. Chiacchiere! Anzi, se l’amministrazione volesse contribuire, gliene saremmo grati. Fedeli e non possono rivolgersi al sottoscritto (la nostra officina sapete dov’è) o alla falegnameria di "Geppino". Sarà rilasciata debita ricevuta e alla fine ciascuno potrà vedere il proprio nome e la somma versata in una bacheca che affiggeremo. Noi siamo chiari, limpidi e trasparenti, e approfittiamo dell’occasione per ricordare che i debiti li paghiamo sempre! Circa il famoso restauro della chiesa, tutto rimandato. Altro che pelo nell'uovo degli ineffabili tecnici! La questione autorizzazioni non si riduce al “precario e provvisorio” che da noi va tanto di moda... Forse se ne parlerà a breve, dato che ci sono le elezioni comunali...
Durante l'estate la chiesa è rimasta aperta per farne ammirare la bellezza e a ottobre si sono tenute messa e novena per festeggiare Maria SS del Rosario. Poi, per l'intero mese di novembre, altro importante appuntamento serale: santa messa e recita della Coroncina dei Morti. Perciò vorremmo che in questa chiesa la messa si celebrasse più spesso e speriamo che possa avvenire a breve.
A dicembre, il segretario Gabriele Draicchio ha realizzato un presepe e, ringraziando lui, ringraziamo anche la Confraternita di S.Giuseppe di Vico che ci ha prestato le statue; poi Rocco Ercolino e Matteo De Nittis, sempre disponibili a offrirci gratis fiammiferi, lampadine e altro per la chiesa, e Italo Pupillo per la costante presenza alle funzioni. Ora un appello: iscrivetevi alla Confraternita che fra l’altro ha permesso la nascita del mensile "punto di stella", sempre più seguito e ricco di validi collaboratori. Più ne siamo, più valiamo! Visto che non siamo proprio di Serie B? Che Dio ci benedica!
LEONARDO LAGRANDE



 "punto di stella" - mensile d"informazione del gargano

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1012

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.