Testa

 Oggi è :  17/11/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

11/03/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

“Novelle e leggende della Capitanata”, antologia a cura di Giovanni Saitto

Clicca per Ingrandire “Il Confessore senza Ostie” di A. Milone. Un giovane Federico II e Matteo, manovale alla costruzione della fortezza di Apricena, presi dallo stesso sogno, dall'identico miraggio: «Angiola, bella come la seta la prima volta, bella come la luna quando si è felici, con quegli occhi di luce nera, quella pelle che solo un Dio sa e può, quella pelle di petali di rose, seta e latte, e raggi di sole…» Una notte insonne, parallela, li accomuna. Notte che per Federico è come una malattia, «un confessore senza ostie che non può assolvere, né condannare». Una notte in cui diventa re...
Altre leggende fioriscono sulle rive del lago di Varano. Temi maliosi e mitici, che i pescatori narravano durante le lunghe attese delle battute di caccia e di pesca. Come “La storia di Nunziata”, di Giuseppe D'Addetta. Unica superstite all’ira divina che inabissa la città di Uria, gli dei le concedono il dono del-l'immortalità, ma la sua è una vita segnata dal rimpianto per la perdita dell’innamorato, scomparso insieme a tutti gli abitanti della mitica città. E la sua voce di pianto, ogni sera, è portata dal vento che spira sullo specchio del lago…

 Punto di Stella

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1093

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.