Testa

 Oggi è :  19/08/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

26/11/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

“Ottoetrenta”

Clicca per Ingrandire E’ in circolazione il secondo numero (anno 4° - novembre ’08) di “Ottoetrenta”, il periodico degli studenti di Scuola Elementare, Media e Superiore di Peschici. “Basta contrapposizioni: la scuola è il futuro di tutti” è il titolo dell’articolo di apertura, a firma della redazione, che punta sul contenzioso giunta comunale-ex sindaco-Pd relativo alla costruzione del nuovo Liceo. La prima pagina si completa con due interessanti servizi: il progetto ITT “Alternanza scuola-lavoro” e la tradizione peschiciana del culto dei morti.

In terza pagina due interviste, alla responsabile ITT, prof.ssa Iacaruso e agli alunni che partecipano al citato progetto, arricchiscono il tema relativo alla scuola-lavoro; mentre 4.a e 5.a pagina sono interamente dedicate all’ argomento che ha tenuto banco nelle ultime settimane: la riforma Gelmini. In 6.a l’annuncio del ritorno su OndaRadio dello staff di Peschicionline.it, che trasmette ogni martedì alle 21 in streaming (www.ondaradio.info) o sulla frequenza modulata 100.9, e l’approfondimento di una questione scottante: l’abbandono dei campi (“Il mestiere di contadino rende troppo poco”).

Settima pagina interamente dedicata al “fenomeno” Saviano, autore del best seller “Gomorra”, e alle difficoltà esistenziali che la sua opera gli ha procurato avendo osato toccare un tasto “scomodo”: la denuncia dei reati camorristici.

Peschici diventa set coi Vanzina, il rinnovo degli organi collegiali nelle Superiori, come ci si divertiva una volta, un toccante episodio pescato nel mondo degli animali, e poi un viaggio tra fantasia e leggende, i “problemi” cittadini (porto, ancora la sede del Liceo che non riesce a vedere la luce, le “casette” sulla banchina, la diatriba fra sindaci…) e tante altre occasioni di riflessione impreziosiscono le 36 pagine in totale, anche se in formato tascabile, con spunti interessanti che culminano col resoconto della visita a Montecitorio delle classi quinte di Scuola Primaria.

Insomma, un giornale tutto da leggere non tanto per le notizie - tutte di prima mano - quanto per “misurare” il grado di preparazione alla vita dei nostri ragazzi, la loro sensibilità sociale e il livello di partecipazione da loro raggiunto, per alcuni ancora “in itinere”, per altri già ben costruito, e la passione e professionalità di chi li guida.

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1473

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.