Testa

 Oggi è :  24/04/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

07/11/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

5 alberi “inglesi” contro l’anidride carbonica

Clicca per Ingrandire A San Giovanni Rotondo illustri ospiti per la tanto attesa cerimonia di inaugurazione del progetto “Think Green”, l’evento in tema di cambiamenti climatici e di sviluppo sostenibile, che si svolge il prossimo 10 novembre a partire dalle 10.30.

L’ambasciatore britannico a Roma Edward Chaplin, il capo del dipartimento della Protezione Civile Guido Bertolaso, il presidente della Provincia di Foggia Antonio Pepe, il presidente del Parco Giandiego Gatta e il sindaco di San Giovanni Rotondo Gennaro Giuliani sono i protagonisti della giornata promossa dall’Ambasciata Britannica a Roma che prevede la piantumazione di alberi in località Vallone Portamisuso.

Il progetto nasce con l’obiettivo di migliorare la performance energetica e ridurre l’impatto ambientale delle sedi diplomatiche britanniche sul territorio che le ospita e ha individuato - tra le attività da realizzare - la compensazione dei gas serra emessi in occasione delle celebrazioni per il compleanno della regina Elisabetta II e della 16.a edizione del convegno italo-britannico di Pontignano (Siena).

Di conseguenza è stata avviata un’attività “compensativa” di riforestazione nel Comune di San Giovanni Rotondo (proprio perché facente parte del Parco Nazionale del Gargano) che rientra nel più ampio progetto di rimboschimento e sistemazioni idraulico-forestali nel vallone di Portamisuso, promosso dall’Ambasciata Britannica a Roma e dai Consolati di Napoli, Bari e Milano in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile, il supporto di Barclays e British Gas, e l’assistenza tecnica di AzzeroCO2.

Il programma della giornata prevede alle 10.30, nel Chiostro Comunale “F.P. Fiorentino”, la presentazione ufficiale. Prenderanno la parola il primo cittadino Giuliani e l’ambasciatore Chaplin. Successivamente si proseguirà alla volta di Vallone Portamisuso per la piantumazione vera e propria di cinque alberi da parte di alcuni alunni delle scuole locali. Atto che funge da completamento alla cerimonia del 27 giugno scorso (foto del titolo; ndr) quando è stato inaugurato il cantiere forestale ad opera del Console Britannico per l’Italia Meridionale Michael Burgoyne (foto sotto a sn.).

 Uff.Stampa PARTERRE

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 186

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.