Testa

 Oggi è :  26/01/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

06/11/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

QUARTA SFIDA PER LO CHEF DI CASA NOSTRA

Clicca per Ingrandire Quarto appuntamento domani per il nostro cuoco Domenico Cilenti nella sfida “Campanili d’Italia” all’interno della seguitissima trasmissione di RaiUno condotta da Antonella Clerici. E quarto scontro della nostra cucina territoriale che prevediamo titanico. Lo chef, come sempre supportato da mamma Pinella, dovrà affrontare i cuochi della Val d’Aosta, terra di prodotti raffinati e ricca di tradizione. Parafrasando un film della Wertmuller, sapranno i nostri amici… titillare ancora il gusto degli italiani telespettatori al punto di spezzare le lance aostane che sanno, tuttavia, di affrontare un pluridecorato avversario?

Staremo a vedere e naturalmente faremo tutti il tifo per lui, che sta portando alla ribalta un modo di proporsi inconsueto per i nostri luoghi ove in genere si cerca di scimmiottare la “haute cuisine” per adescare improbabili clienti, quando invece è sufficiente renderla “haute” nella semplicità più totale e nella modestia - per non dire nobile umiltà - dei prodotti spontanei che fanno ricca la nostra terra. Semplicità e modestia mai artefatte perché intrinseche nel e del giovane uomo che le porta alla ribalta.

Il quale uomo non si culla sugli allori e vola da un punto all’altro della nostra geografia, instancabile e “sfrontato”, con la ferma volontà di riscattare il proprio territorio da una moda di luoghi comuni che non fanno bene a nessuno. Dopo la terza vittoria in tivù è infatti sbarcato a Montepulciano per una dimostrazione in cui era in gioco il buon nome culinario dell’intera regione Puglia e subito dopo la sfida di domani punterà su Merano per una esibizione che lo aspetta sabato 8. Porterà con sé l’odore e il sapore garganici, che da noi acquistano una sola, unica denominazione: “amore”, in cui viene riassunto ogni elemento organolettico che caratterizza questo nostro Promontorio. Perciò, tutti davanti ai teleschermi domani e dita fibrillanti sulle tastiere di telefoni e cellulari. Ne va del buon nome del nostro chef, del paese e del Gargano tutto.

p.g.

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 845

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.