Testa

 Oggi è :  04/06/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

31/10/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

CHEF CILENTI: NON ESISTE 2 SENZA 3!

Clicca per Ingrandire Vincere due volte di seguito nella stessa competizione è già un titolo di merito. Riuscirci per tre volte diventa qualcosa di difficilmente definibile. Eppure, stamattina, nella rubrica di Antonella Clerici intitolata “Campanili d’Italia”, interna alla pluridecorata trasmissione “La prova del cuoco”, ancora una volta ha suonato il campanone di Peschici e del Gargano, come ci tiene a precisare l’ottimo Cilenti (foto sotto).

Piatti di una semplicità sconcertante che da noi sono duri a morire - leggi il pancotto - e sempre a basso costo (10 euro da dividere in quattro) con sapori e odori del territorio accompagnati da piccoli strabilianti ritocchi - leggi l’inserimento della bietola, verdura dolciastra, se il pancotto debba essere preparato per chi sia in attesa o già allatti - e un lessico che attrae e attira subito l’attenzione, come la “borragine… frizzante”; piatti che utilizzano le risorse di un Promontorio che pare non avere più segreti per lo chef emergente del Meridione, anche se sarebbe più corretto sostituire il participio presente con un bel participio passato: non più “emergente” ma “emerso”.

“Emerso” come il gallo che tira fuori la cresta dal sacco per dire: occhio, io sono qui, e vi aspetto tutti, specialmente quelli che non credono quanto possa rendere in una pietanza “ragionata” una fetta di pane raffermo da quattro giorni, o il connubio di ricciola e razza in un unico piatto. “Emerso” come chi si fida, non tanto delle personali capacità mixate alla insuperabile abilità nell’inventare, quanto delle peculiarità di erbe “povere” (anche se a Bigazzi non piace l’aggettivo) o impensabili da utilizzare.

Eggià, perché non ci stancheremo mai di puntualizzare che “chef” Cilenti coniuga con saggezza da veterano oltre ai costituenti-base dei piatti tradizionali tramandati dai suoi antenati, anche quelli da lui personalmente scoperti, al punto da stimolare gente sconosciuta, che ormai ha capito come lavora, a telefonargli indicandogli spezie che sul territorio garganico non dovrebbero allignare e invece si trovano, in forma selvatica ma si trovano. Vedi lo zafferano di cui parlava nell’intervista da noi postata di recente.

E’ questo l’aspetto che maggiormente lo caratterizza e ne distingue, qualificandoli, i piatti che lo stanno rendendo famoso, non più nell’ambito ristretto del suo territorio ma praticamente in Italia. Senza considerare l’esaltazione di una cultura, informata alla cosiddetta civiltà contadina, che non sarà mai superata da innovazioni strambe o cervellotiche, sia come bontà, sia come potere energetico e sia - e non è poco - come risparmio.

Venerdì prossimo quarto appuntamento. Siamo veramente curiosi di sapere cos’altro ci proporrà chef Domenico Cilenti e quale piatto, di sicuro garganico, porterà alla ribalta culinaria del piccolo schermo. Comunque vada, come diceva Pierino (Chiambretti) la peste, sarà un (altro) successo. E… caro Domenico… noi gli auguri non te li facciamo più, perché augurare qualcosa a qualcuno significa sollecitarlo a raggiungerla. Tu, al contrario, l’hai conseguita. Non ti fermare, però, continua a spingere sull’acceleratore ma tieni d’occhio sempre la strada e non distrarti, mi raccomando.

Cià!

Piero


I COMMENTI
Domenico - Ormai sta diventando il nostro "appuntamento fisso" il venerdì mattina su RaiUno!! Bravo Domenico, ancora una volta vincente con la semplicità delle pietanze naturali della terra garganica!!!

Carlo - Et voilà fuori il terzo ! Bravo Domenico continua l'avventura e a portare in alto il nome della tua terra.

Fiorenzo - Un Caro saluto e un Augurio di tantissimi successi all´amico Domenico. Io oggi offro nel mio localino in Austria: Tartare di Tonno siculo in Salsa di Rucola Selvatica al Profumo di Mentastro. Signori Buon Appetito ed... Evviva Peschici.

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 3256

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.