Testa

 Oggi è :  21/06/2024

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

20/10/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

Opera don Uva: pagamento di rette ospedaliere non versate

Clicca per Ingrandire I consiglieri regionali della provincia di Foggia di entrambi gli schieramenti politici: Damone, De Leonardis, Lonigro, Marino, Ognissanti, Riccardi, Ruocco, Sannicandro, Santaniello e Zaccagnino, hanno sottoscritto un documento nel quale è chiesta ufficialmente l’apertura di un “tavolo di negoziazione” all’assessore regionale alla Sanità Tedesco e al governatore della Puglia Nichi Vendola sulla vicenda della Casa Divina Provvidenza-Opera Don Uva (foto del titolo).

La struttura ospedaliera, con sedi a Bisceglie, Foggia e Potenza, ha infatti in corso una aspettativa nei confronti dell’Ente Regione sul pagamento di rette ospedaliere non versate e sull’adeguamento delle stesse rette a seguito della riconversione delle strutture sanitarie operanti avvenuta dieci anni fa.

Il documento è stato firmato e condiviso dai consiglieri regionali nel corso di un incontro svoltosi nell’Ospedale Santa Maria Bambina-Opera Don Uva di Foggia. Presenti il direttore generale della Casa Divina Provvidenza, dottor Giuseppe D’Alessandro, il direttore amministrativo della sede di Foggia dottor Dario Rizzi e il direttore sanitario dello stesso plesso foggiano, dottoressa Carmela Robustelli.


La dichiarazione del direttore generale = “Sono grato ai consiglieri regionali che hanno sottoscritto questo importante documento e per il loro impegno che denota una grande sensibilità verso la situazione della Casa Divina Provvidenza. Purtroppo mi riesce assai difficile comprendere e capire il silenzio della Regione Puglia, un silenzio che preoccupa perché a noi sta a cuore l’esistenza di migliaia di persone che compongono la realtà Don Uva: i medici, gli infermieri, gli operatori e soprattutto i pazienti e i loro familiari. Sono comunque fiducioso che questo importante intervento possa introdurre a una immediata apertura del tavolo di negoziazione e portare a una rapida soluzione”.


 Il Grecale

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 4475

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.