Testa

 Oggi è :  19/09/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

16/10/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

ACQUA, SI TORNA A PARLARE DI EMERGENZA

Clicca per Ingrandire Torna l’emergenza acqua. Le piogge ridotte della settimana scorsa non sono state sufficienti a portare gli invasi a livello di sicurezza. Per averne di più consistenti, bisogna attendere fino mercoledì della settimana prossima. E allora si corre ai ripari. L'Acquedotto Pugliese informa infatti che l'Autorità competente alla gestione degli invasi in Basilicata ha ritenuto necessario ridurre le dotazioni idriche assegnate all’Aqp dall'invaso di Monte Cotugno per consentire una maggiore durata della ridotta scorta idrica attualmente presente nello stesso.

Pertanto, a partire da lunedì, 20 ottobre, su tutto il territorio pugliese, dalla tarda mattinata alle prime ore del mattino successivo, verranno operate quotidiane manovre di regolazione idraulica. Disagi si verificheranno soprattutto alle utenze ubicate nelle zone alte degli abitati e negli stabili sprovvisti di sufficiente riserva idrica. Per informazioni contattare il numero gratuito 800.735.735 o consultare la sezione “che acqua fa” su www.aqp.it anche per capire - non dipendendo strettamente il Gargano dagli invasi lucani - se potrebbero essere interessate anche le nostre zone.

 Redazione

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 563

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.