Testa

 Oggi è :  23/04/2019

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  L'ARTICOLO

26/08/2008

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

I “Contastorie” contro la mafia

Clicca per Ingrandire Continua a gonfie vele l’avventura dei “Contastorie Project” che da diversi mesi portano alto il vessillo della lotta alla mafia mettendo in scena, non solo nella provincia di Foggia, lo spettacolo teatrale “Ed ora … ammazzateci tutti!” Omaggio a Peppino Impastato”.

Ieri sera è stata la volta del pub "Saloon" di Torremaggiore., dove la compagnia, capitanata in regia da Raffaele Niro, è scesa nuovamente in strada per regalare al numeroso uditorio presente un’altra delle sue eccellenti performance. Un crescendo di forti emozioni accapponapelle, un invito a operare concretamente, sull’esempio d’Impastato, per debellare il cancro sociale della mafia e l’ennesimo successo take way per i “Contastorie”: Gisa La Vacca (tecnico audio), Marina Niro e Lucia Cellia (voci recitanti).

Questo il riassunto della tappa torremaggiorese intervallata anche dall’esecuzione dal vivo di alcuni brani musicali tratti da “Il canzoniere di San Severo” del cantautore Nazario Tartaglione, una raccolta di brani in vernacolo sanseverese, precursori di una tradizione musicale dialettale altrimenti assente nella città dell’Alto Tavoliere.

Luigi Violano



 Ufficio Stampa “Contastorie Project” - Info: 329/1063389

 

Dimensione carattere normale  Ingrandisci dimensione carattere  Ingrandisci dimensione carattere

Segnala

 

 
 

  Commenti dei Lettori:

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 446

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.