Testa

 Oggi è :  06/06/2020

Benvenuto  nel Giornale

CERCA GLI ARTICOLI :

  

Testo scorrevole
Sx

  LETTERA AL GIORNALE ......

 

12/12/2012

DUE CM DI NEVE E... (+ EPILOGO)

 Il tempo (meteo) fa veramente i capricci. Pare che si stia a marzo. Invece, ancora non siamo entrati in pieno inverno. Scende la neve, in pochi minuti imbianca tutto, poi pioggia a catinelle, sole, vento, ghiaccio! Non si capisce più nulla! Ieri sera, cielo stellato, paura di gelata notturna, apprensione per la circolazione diurna di oggi... Niente! Stamattina, alle sei, silenzio! Mia moglie si alza, ritorna, mi riferisce che c'è "uno straterello di neve sulle auto". Poco dopo, mi alzo anch'io: spio... Altro che straterello! Sulle auto figurano oltre 4-5 cm di manto bianco! Sulla strada, tracce di auto da poco transitata, neve... al massimo un paio di cm. Preparo la colazione, mi affretto a scendere, per pulire l'auto ed accompagnare la nostra secondogenita che prende il bus per Foggia alle 6.55. Giunto il momento, la ragazza scende, l'accompagno, arrivano puntuali due bus (corsa normale e corsa bis) per Foggia, un bus per Manfredonia.

Mi fermo ad attendere per assicurarmi che partano. Partono. Riparto anch'io per casa: c'è da accompagnare la primogenita a scuola. Anche lei ne ha diritto... Il tempo di centellinare un secondo caffè, si fa ora di sveglia, passa qualche minuto e la ragazza si affaccia in sala: "C'è l'ordinanza: le scuole non aprono!" … Due centimetri di neve! … Una figlia rischia il viaggio per Foggia, un'altra si riporta sotto le coperte al calduccio. Il sindaco di San Giovanni Rotondo ha veramente avuto premura per gli studenti e gli scolari o ha colto l'occasione per evitare che si consumassero energie per riscaldare gli ambienti delle scuole che i Comuni hanno difficoltà a tenere aperte per la penuria o la totale mancanza di soldi per affrontare la gestione dei servizi a quel pubblico che regolarmente ha pagato le tasse e i vari tributi, inclusa l'Imu? (Vincenzo Campobasso)


EPILOGO = Lo sa il sindaco di San Giovanni Rotondo dove sono stati scolari e studenti della sua città mentre le scuole erano chiuse per una sua ordinanza? Erano per le strade a prendere freddo, a scagliarsi palle di neve, a rischiare di cadere e finire in ospedale - a danno della Sanità e dei cittadini che pagano le tasse!

 
Dx
 

ACCESSO AREA UTENTI

 

 Username

Password

 

Area Privata

Logout >>

 

     IL SONDAGGIO

 
 

VIDEO DELLA SETTIMANA

ESTATE E SANITA

 

STATISTICHE .....

Utenti on line: 1281

 
 
Inferiore

powered by Elia Tavaglione

Copyright © 2008 new PUNTO DI STELLA Registrazione Tribunale n. 137 del 27/11/2008.

Tutti i diritti riservati.